Leggere questo articolo in:

Prevedere il rischio delle morsicature di code usando l'analisi dell'Albero di Classificazione e di Regressione (Classification and Regression Tree-CRT)

La morsicatura delle code nei suini è stato identificato come un problema comportamentale, di benessere ed economico per decenni e richiede interventi appropriati, però a volte difficili negli allevamenti...

Giovedì 4 Gennaio 2018 (9 mesi 11 giorni fa)
mi piace

Il presente studio introduce l'uso dell'Albero di Classificazione e Regressione (Classification and Regression Tree CRT) per sviluppare uno strumento per la prevenzione delle lesioni acute delle code nei suini. Lo studio ha incluso un campione di 60 allevamenti commerciali d'ingrasso, una visita agli allevamenti ed una intervista con l'allevatore per registrare dati sulla gestione in generale, sullo stato sanitario dell'allevamento, sulla prevenzione delle malattie, sul controllo ambientale, sul tipo di alimentazione e sulle caratteristiche della produzione.

I risultati suggeriscono un valore delle analisi CRT nel controllo dei fattori di rischio correlati con le morsicature di coda a livello specifico di allevamento, mostrando un 86,7% di sensibilità per l'Albero di Classificazione ed una correlazione di 0,7 tra la prevalenza osservata e prevista di morsicature di coda ottenuta con l'Albero di Regressione. L'analisi di CRT mostró 5 variabili principali: densità della popolazione, livelli di ammoniaca, N° di suini per operaio, tipo di pavimentazione e puntualità nella somministrazione degli alimenti, come predittori critici di lesioni acute dovute a morsicature di coda, mostrando una importanza diversa nei diversi sottogruppi d'allevamento.

Il modello potrebbe avere applicazioni affidabili e pratiche per il sostegno e l'attuazione di interventi di prevenzione del morso della coda, specialmente nel caso di sottogruppi di suini a più alto rischio, aiutando gli allevatori ed i veterinari a valutare il rischio nella propria azienda e amministrare le variabili che predispongono a questo tipo di comportamento al fine di ridurre le lesioni acute dovute alla morsicatura delle code.

Scollo A, Gottardo F, Contiero B, Edwards SA. A cross-sectional study for predicting tail biting risk in pig farms using classification and regression tree analysis; Prev Vet Med. 2017 Oct 1;146:114-120. doi: 10.1016/j.prevetmed.2017.08.001. Epub 2017 Aug 2. PMID: 28992915

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags