Deatech: evitare la contaminazione di foraggi insilati e concentrati per animali più sani e performanti

Deatech, in collaborazione con il rivenditore Corsini Cereali, ha organizzato il 6 giugno scorso un incontro di presentazione di Tegasal nella regione veneto (Isola Rizza – VR). Numerosi gli allevatori di bovini, suini e proprietari di impianti di biogas

Domenica 17 Giugno 2018 (4 mesi 30 giorni fa)
PREMIUMDEATECH SRLAziendaDEATECH SRLITALIA
mi piace

deatech

Grande partecipazione all’evento di presentazione diTegasal nella regione Veneto (Isola Rizza)

Uno dei principali problemi del comparto zootecnico è la contaminazione dei foraggi insilati e dei concentrati. La soluzione proposta da Deatech è l’utilizzo di TEGASAL per il trattamento degli alimenti destinati al bestiame perché evita:

  • La riduzione del valore nutritivo e gli effetti negativi sulla salute animale
  • La diminuzione della resa energetica
  • Le notevoli perdite economiche che limitano il reddito dell’allevatore
  • Tegasal è una tecnologia innovativa che agisce:
  • Evitando la formazione e la proliferazione di muffe, lieviti, clostridi, E. coli e salmonelle
  • Con la massima efficienza nelle condizioni ambientali di conservazione degli alimenti
  • Mantenendo inalterato il valore nutritivo e l’appetibilità dei foraggi insilati e dei concentrati

Questi benefici sono garantiti dalla particolare composizione di Tegasal data da di-formiati, di-propionati e formaldeidi che combinano l’efficacia degli acidi liberi con la persistenza dei sali.

tegasalDeatech, in collaborazione con il rivenditore Corsini Cereali, ha organizzato il 6 giugno scorso un incontro di presentazione di Tegasal nella regione veneto (Isola Rizza – VR). Numerosi gli allevatori di bovini, suini e proprietari di impianti di biogas che hanno preso parte all’evento presentato da Susana Fernandez – Product Manager di Tegasal – azienda spagnola produttrice di Tegasal e leader mondiale nella nutrizione animale.

Deatech propone Tegasal da diversi anni sul mercato italiano con ottimi risultati che rafforzano quelli ottenuti sul territorio spagnolo caratterizzato da condizioni ambientali ostili che favoriscono la contaminazione degli alimenti zootecnici.

Deatech - giugno 2018

Notizie delle aziende

CRPA : Dati Interpig a Reggio Emilia29-Giu-2018 4 mesi 18 giorni fa

Notizie di Nutrizione

OPTIGEST per ottenere più suinetti svezzati14-Mag-2018 6 mesi 2 giorni fa

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags