Progetto SUIS: assenza di difetti e tare genetiche per le razze suine italiane

Gli aspetti indagati sono: ernie ombelicali ed inguinali, splay leg,criptorchidismo, humpy back, artrogrifosi e mioclonia.

anasUno dei filoni di indagine del Progetto SUIS è la rilevazione di difetti e tare dei soggetti appartenenti alle tre razze di suino pesante italiano destinate alla produzione delle DOP. Gli aspetti indagati sono: ernie ombelicali ed inguinali, splay leg,criptorchidismo, humpy back, artrogrifosi e mioclonia.

L’obiettivo è verificare l’incidenza nelle diverse razze di eventuali difetti e tare, studiare la loro eventuale associazione genetica con informazioni sul DNA, applicare eventuali schemi di selezione assistiti da marcatori genomici per prevenire la comparsa di difetti e tare.

Nella presente nota tecnica NEWSLETTER SUIS 03_2019[23994].pdf si descrivono i difetti indagati, si forniscono informazioni sulle informazioni disponibili nella bibliografia scientifica e si presentano i primi risultati ANAS. Gli animali che sono stati verificati a partire dal 2017 sono 410 capi di razza Duroc italiana, 943 Landrace italiana, 2.767 Large White italiana.


ANAS - giugno 2019

Notizie delle aziende

Notizie di Sanità

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags