Leggere questo articolo in:

La Svizzera libera da PRRS

Gli ultimi risultati della seconda serie di prove sierologiche sono stati negati in tutti gli allevamenti di suini.

Mercoledì 23 Gennaio 2013 (4 anni 10 mesi 21 giorni fa)

Dopo la scoperta, a fine novembre, di scrofe infette dal virus della PRRS in Svizzera, le autorità veterinarie hanno informato l'OIE dei risultati delle analisi realizzate.

In totale, per risolvere ed eradicare l'infezione, sono state realizzate prove di laboratorio su più di 9.500 scrofe di circa 100 allevamenti.

L'11 gennaio 2013, gli ultimi risultati della seconda serie di prove sierologiche sono state negative in tutti gli allevamenti.

Pertanto, il focolaio è stato estinto, tutte le restrizioni sono state tolte e la Svizzera ora è libera da PRRS.

Lunedì 14 gennaio 2013/ OIE. http://www.oie.int

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

08-Dic-201701-Dic-201724-Nov-201717-Nov-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui