Leggere questo articolo in:

PSA Polonia: si moltiplicano i casi di cinghiali infetti alla frontiera con la Germania

Esistono già 20 casi confermati di PSA nel Voivodato di Lubuskie, a circa 100 km dal confine tedesco...

Venerdì 22 Novembre 2019 (1 mesi 27 giorni fa)
mi piace

Il capo dei servizi veterinari polacchi ha riferito il 19 novembre circa 18 nuovi casi di peste suina africana (PSA) nei cinghiali nel Voivodato di Lubuskie, che si aggiungono al primo caso rilevato e un secondo caso confermato anche all'inizio di questo settimana. Esistono già 20 casi di PSA in cinghiali in questo voivodato, a circa 100 km dal confine con la Germania.

Sono stati trovati campioni in nove località durante le ricerche condotte nell'area designata come contaminata ed è stata stabilita una zona cuscinetto sulla base dell'analisi del rischio.

Sono in corso ricerche intensive con la partecipazione dell'esercito e viene proposta la costruzione di una nuova recinzione. La costruzione della prima recinzione è stata completata il 18 novembre 2019.

PSA Polonia
PSA Polonia

Martedì 19 novembre 2019. /GIW/ Polonia. www.wetgiw.gov.pl

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?Se hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?Se hai dimenticato la tua password te la inviamo qui