Leggere questo articolo in:

Rabobank-Olanda: report "Prices Under Pressure in a Supply-Driven Market: Global Outlook for Animal Protein in 2017", suggerimenti agli allevatori sulle sfide del 2017...

I mercati mondiali, spinti dalle offerte, mettono pressione sui prezzi delle carni...

Venerdì 23 Dicembre 2016 (2 anni 7 mesi 30 giorni fa)
mi piace

Mentre il consumo globale di carne continua ad aumentare, un sistema guidato dalla domanda e mercati più competitivi creeranno sfide per i produttori, facendo pressione sui prezzi e sui margini, secondo quanto prevede il report di Rabobank "Prices Under Pressure in a Supply-Driven Market: Global Outlook for Animal Protein in 2017".

Secondo le previsioni Rabobank, la Cina continuerà a esercitare un'enorme influenza sui mercati mondiali della carne. Il paese più popoloso del mondo ha aumentato le importazioni di carne di maiale a livelli record nel 2016 e si prevede che questi livelli di importazione rimangono costanti nel corso del prossimo anno. Si prevede, inoltre, che le importazioni cinesi di carni bovine e pollame aumentino...

La produzione degli Stati Uniti è destinata a continuare a crescere. Il dollaro forte e l'incertezza circa le future relazioni commerciali con la Cina e il Messico creano potenziali ostacoli ai produttori degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti sono attualmente il più grande esportatore mondiale di carni suine in Cina, escludendo l'UE.

Per gli altri paesi, Rabobank fornisce un mercato sempre più complesso, rendendo più difficile per i produttori di cogliere le opportunità. Essi possono essere soggetti a pressioni per adattare i loro sistemi per mitigare le minacce, come quelle derivanti dall'uso di antibiotici, il bestiame come fonte di gas a effetto serra e la crescente concorrenza dei rivenditori. Rabobank sottolinea che questa complessità è la creazione di nuove opportunità di crescita per i produttori e trasformatori che conoscono il mercato e rispondono rapidamente... E 'probabile che la risposta sia rafforzare le catene di approvvigionamento, coordinare i mezzi di produzione e aumentare la trasparenza per migliorare la tracciabilità nelle catene di distribuzione: è quanto afferma Rabobank...

Justin Sherrard, capo delle proteine ​​animali di Rabobank, ha aggiunto: "La responsabilità di attenuare le preoccupazioni dei consumatori, in particolare per quanto riguarda la salute e il benessere degli animali spetta ai produttori, che devono adattare i loro modelli di produzione e catene di fornitura. Questa è una sfida che rimarrà una questione importante nel 2017. "

Venerdì 16 dicembre 2016/ Rabobank/ Olanda.
https://www.rabobank.com/en

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

16-Ago-201909-Ago-201902-Ago-201926-Lug-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui