Leggere questo articolo in:

Spagna: l'export di carni e salumi è aumentato dell'80% dal 2009, analisi della tipologia della produzione

Il fatturato nel mercato spagnolo si attesta a 6.775 milioni di euro, solo lo 0,2% in più rispetto all'anno precedente.

Martedì 15 Marzo 2016 (3 anni 3 mesi 10 giorni fa)
mi piace

Secondo l'Observatorio Sectorial DBK de INFORMA, il valore di mercato dei prodotti a base di carne ha registrato un incremento dello 0,2% nel 2015, pari a circa 6.775 milioni di euro, in un contesto di lieve aumento della domanda di ospitalità.

Entrambe le esportazioni e le importazioni sono cresciute di oltre il 10% e hanno rappresentato un surplus commerciale di 575 milioni di euro, 11,9% in più rispetto al 2014. Le esportazioni pari a 955 milioni di euro e le importazioni a 380 milioni di euro. Tra le principali destinazioni per le vendite spagnole all'estero sono la Francia, con il 26% del totale, la Germania (14%), Portogallo (10%) e Regno Unito (10%), concentrando questi quattro mercati una quota del totale esportato il 60%. Per quanto riguarda l'origine delle importazioni, la Germania, la Francia e l'Italia sono incontrati circa il 55% del valore totale nel 2015.

Per il biennio 2016-2017 si prevede di spianare la crescita del valore delle vendite sul mercato interno. Il lancio di nuovi prodotti, presentazioni particolari di dimensioni minori e varietà, rafforzare la loro importanza nel settore come un modo per far fronte alle vendite deboli. Le vendite all'estero continueranno ad aumentare di peso nel corso dei prossimi anni e possono eventualmente rappresentare il 15% del valore della produzione nazionale nel 2017.

A febbraio 2016 il numero delle imprese registrate in generale Health Food Registrati come produttori o trasformatori di carne e derivati, pollame e selvaggina si attesta a 3.388, dopo aver visto un calo negli ultimi anni. Salamanca e Barcellona sono le province con il maggior numero di aziende autorizzate, con 271 e 234 imprese, rispettivamente, seguiti da Badajoz (166) e Girona (151).

Sebbene mostrando una tendenza moderata alla concentrazione, la struttura aziendale è caratterizzata da elevata frammentazione, in modo che il settore è composto da un gran numero di piccoli produttori di natura locale o regionale.

Martedì 8 marzo 2016/ Nota di stampa DBK di INFORMA/ Spagna.
https://www.dbk.es

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

21-Giu-201914-Giu-201907-Giu-201931-Mag-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui