Leggere questo articolo in:

Effetti del mescolamento e della lattazione intermittente in sala parto

Il mescolamento di suinetti sconosciuti prima dello svezzamento non ha migliorato le performance. Il mescolamento intermittente e l'allattamento hanno aumentato il comportamento positivo dopo lo svezzamento. L'allattamento intermittente porta a cambiamenti gastrointestinali nel periodo del peri-svezzamento...

Giovedì 25 Gennaio 2018 (6 mesi 24 giorni fa)
1 mi piace

Si indagò sull'effetto di differenti interventi pre-svezzamento sulle performance, comportamento ed indici neuroendocrini, infiammatori ed immunologici su un totale di 593 suini svezzati provenienti da 59 figliate (svezzamenti a 22 ± 1,7 giorni di vita). Una settimana prima dello svezzamento, le figliate furono mescolate con altre figliate per 8 ore al giorno (CoM-co-mingled ) oppure non mescolate (NoCoM). La metà delle figliate fu sottoposta a lattazione intermittente (IS-intermittent suckling), che consisteva nella separazione della madre per 8 ore giornaliere mentre l'altra metà delle figliate rimase con la propria madre (NoIS). Per cui furono 4 i trattamenti su un disegno fattoriale 2×2; (1) CoM IS (n = 16 figliate), (2) CoM NoIS (n = 14 figliate), (3) NoCoM IS (n = 16 figliate), (4) NoCoM NoIS (n = 13 figliate).

Lo stress acuto allo svezzamento si evidenziò con gli aumenti dei rapporti di cortisolo, aptoglobina ed N:L quando i dati furono analizzati insieme. Tuttavia, ci sono state tendenze ad un minor livello di cortisolo nei suini IS e rapporto N:L superiore nei suini CoM allo svezzamento. Mentre il CoM non ha influenzato le performance prima dello svezzamento, ma il consumo ed il peso corporale si ridussero nei suini ai giorni 7-14 dopo lo svezzamento. Una settimana dopo la IS ha portato ad un miglior accrescimento prima dello svezzamento ed una tendenza ad un miglior consumo ai giorni 2-7 dopo lo svezzamento. I suinetti mescolati avevano più graffi 4 giorni prima dello svezzamento, ma tendevano ad avere meno graffi il giorno 2 dopo lo svezzamento. I suini esposti ai trattamenti IS o CoM mostrarono maggior comportamento di riposo il giorno dopo lo svezzamento. Si evidenziò un maggior assorbimento di mannitolo al giorno 3 dopo lo svezzamento per i suini CoM NoIS e l'assorbimento di galattosio si ridusse nei suini IS al giorno 3 prima dello svezzamento e tese a ridursi al giorno 3 dopo lo svezzamento, mostrando una risposta adattativa del tratto gastrointestinale.

In generale, nonostante il miglioramento dell'assorbimento di mannitolo ed il comportamento, non ci fu nessun effetto benefico dei suini CoM per quanto riguarda le performance. Da un altro lato, l'IS migliora il comportamento e le performance durante la prima settimana dopo lo svezzamento.

D.L.Turpin, P.Langendijk, C.Sharp, J.R.Pluske. Improving welfare and production in the peri-weaning period: Effects of co-mingling and intermittent suckling on the stress response, performance, behaviour, and gastrointestinal tract carbohydrate absorption in young pigs. Livestock Science. Volume 203, September 2017, Pages 82-91. https://doi.org/10.1016/j.livsci.2017.07.006

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags