Leggere questo articolo in:

Efficacia della somministrazione simultanea dei vaccini contro il PCV2 ed il PRRSV in suini infettati sperimentalmente con entrambi i virus

L'obiettivo di questo studio fu comparare i parametri clinici, virologici, immunologici e patologici nei suini ai quali è stato somministrato simultaneamente i vaccini contro il PCV2 ed il PRRSv da due provenienze commerciali differenti ed esposti sperimentalmente a ceppi di campo di entrambi i virus.

Mercoledì 29 Giugno 2016 (3 anni 4 mesi 24 giorni fa)
mi piace

L'obiettivo di questo studio fu comparare i parametri clinici, virologici, immunologici e patologici nei suini ai quali è stato somministrato simultaneamente i vaccini contro il PCV2 ed il PRRSv da due provenienze commerciali differenti ed esposti sperimentalmente a ceppi di campo di entrambi i virus.

Ad un gruppo di suini furono somministrati simultaneamente i vaccini contro il PCV2 ed il PRRSv di uno specifico marchio commerciale e l'altro gruppo le stesse vaccinazioni però di un altro marchio commerciale il giorno -28 dello studio (21 giorni d'età) e furono infettati sperimentalmente con entrambi i virus il giorno 0 (49 gg di vita). Vennero prelevati campioni di siero per determinare la viremia mediante PCR in tempo reale ed il rilevamento degli anticorpi mediante ELISA e la neutralizzazione del virus. Inoltre, vennero analizzate le cellule mononucleari del sangue periferico secretori dell'interferone-γ (IFN-γ-SC) mediante immunospot legato agli enzimi. Campioni di polmone e di tessuti linfoidi furono analizzati per la presenza di lesioni ed antigene virale per l'istopatologia ed immunoistochimica.

Si osservarono differenze significative tra i gruppi infettati sperimentalmente vaccinati e quelli infettati senza vaccinazione nella valutazione clinica (incremento medio giornaliero e segni clinici), virologica (PCR), imunologica (anticorpi, IFN-γ-SC ed interleukina-10) e patologica (lesioni ed antigene virale), mentre non si osservarono differenze significative tra i due gruppi infettati sperimentalmente e vaccinati nella valutazione dei risultati clinici, virologici (eccetto per la viremia da PCV2 nel giorno 14), immunologici e patologici.

Nelle condizioni di questo studio, non ci sono differenze di protezione se i vaccini di PCV2 e PRRSV vengono somministrati simultaneamente. La vaccinazione simultanea è efficace per controllare la coinfezione da PCV2 e PRRSV.

Jeong J, Kang HS, Park C, et al. Comparative efficacy of concurrent administration of a porcine circovirus type 2 (PCV2) vaccine plus a porcine reproductive and respiratory syndrome virus (PRRSV) vaccine from two commercial sources in pigs challenged with both viruses. J Swine Health Prod. 2016;24(3):130–141.

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags