Leggere questo articolo in:

Polpa di agrumi e piante medicinali nei mangimi per suini

Le piante medicinali fermentate possono migliorare le performance della crescita e delle carcasse nei suini in fase di accrescimento-ingrasso, oltre ad avere meno colesterolo...

Giovedì 13 Giugno 2019 (3 mesi 10 giorni fa)
mi piace

L'uso di risorse alimentari non convenzionali, come i sottoprodotti dell'industria alimentare, è sempre più importante per ridurre i costi alimentari. Con il divieto di antibiotici come additivi per mangimi, sono stati compiuti notevoli sforzi di ricerca per sviluppare alternative.

In questo contesto, molte piante medicinali hanno attirato grande attenzione, grazie alle loro proprietà ed ai loro effetti come promotori di crescita. Pertanto, l'obiettivo di questo studio era di valutare gli effetti della polpa di agrumi essiccata e delle piante medicinali fermentate nei suini in fase di crescita e di finissaggio.

In uno studio di 10 settimane, un totale di 96 suini in accrescimento [(Landrace × Yorkshire) × Duroc] sono stati utilizzati con un peso corporeo medio iniziale (PC) di 62,34 ± 1,96 kg. I suini sono stati assegnati in modo casuale a 1 dei 3 trattamenti dietetici basati su PC e sesso, in un disegno di blocco completo randomizzato: un trattamento di controllo, con una dieta base (CON); una dieta con 10% di polpa di agrumi essiccata (DPC dried citrus pulp) e una dieta con polpa di agrumi essiccata al 10% integrata con piante medicinali fermentate allo 0,1% (DPC + PMF-fermented medicinal plants).

Dalle settimane da 0 a 5 e da 0 a 10, i suini alimentati con la dieta DCP + FMP hanno avuto una riduzione significativa dell'assunzione media giornaliera e aumentato il rapporto incremento: mangime, rispetto a quelli alimentati con la dieta CON. Nei suini alimentati con la dieta DCP + FMP, nella settimana 10, la digeribilità apparente del tratto totale (ATTD) dell'energia grezza, era più alta e la concentrazione totale di colesterolo nel siero era diminuita, rispetto a quelli alimentati con la dieta DCP. Non sono state osservate differenze nello spessore del grasso dorsale. Tuttavia, i suini alimentati con la dieta DCP + FMP hanno mostrato un aumento dell'area del muscolo longissimus, rispetto a quelli alimentati con la dieta CON.

In sintesi, i risultati suggeriscono che l'aggiunta di polpa di agrumi essiccata al 10% nelle diete dei suini all'ingrasso, non ha alcun effetto negativo sulle prestazioni di crescita, sulla digeribilità dei nutrienti, sui parametri del sangue o sulla qualità della carne. Tuttavia, l'integrazione di queste stesse diete (10% di DCP) con piante medicinali fermentate è efficace nel ridurre il colesterolo totale ed il colesterolo LDL nel siero e migliorare le prestazioni di crescita e l'area muscolare del longissimus.

Lei, X., Kim, I. H., & Kim, Y. (2018). Effects of dried citrus pulp and fermented medicinal plants on growth performance, nutrient digestibility, blood characteristics, and meat quality in growing-finishing pigs. Canadian Journal of Animal Science, (ja). https://doi.org/10.1139/cjas-2017-0170

Articoli correlati

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags