Leggere questo articolo in:

Sopravvivenza del virus della PSA (peste suina africana) nelle escrezioni dei suini

Sopravvivenza del virus della peste suina africana nelle escrezioni di suini con infezione sperimentale con ceppo isolato Georgia 2007/1.

Giovedì 20 Settembre 2018 (2 mesi 22 giorni fa)
mi piace

Il virus della peste suina africana (PSA) provoca una malattia emorragica letale nei suini che può essere trasmessa attraverso il contatto diretto con animali infetti e le loro escrezioni o il contatto indiretto con i fomiti contaminati. L'eliminazione del virus da parte di suini infetti e la stabilità di questo nell'ambiente, determineranno l'entità della contaminazione ambientale. Recenti epidemie di PSA in Europa rendono essenziale sviluppare modelli di trasmissione della malattia per progettare strategie di controllo efficaci e prevenire così un'ulteriore diffusione della PSA.

Il presente studio ha valutato l'eliminazione e la stabilità del virus della PSA nelle feci, nell'urina e nei fluidi orali dei suini infetti dal virus della PSA Georgia 2007/1.

I risultati hanno mostrato una vita media del virus infettante della PSA nelle feci tra 0,65 giorni se conservato a 4 ° C a 0,29 giorni se conservato a 37 ° C, mentre nelle urine era compreso tra 2,19 giorni (4 ° C) a 0,41 giorni (37 ° C). Sulla base di queste emivite e delle dosi stimate richieste per l'infezione, si stima che feci e urina restino infettive per 8,48 e 15,33 giorni a 4 ° C e 3,71 e 2,88 giorni a 37 ° C, rispettivamente. La vita media del DNA del virus della PSA era di 8-9 giorni nelle feci e di 2 o 3 giorni nel fluido orale a tutte le temperature. Nelle urine è stato osservato che l'emivita del DNA era di 32,54 giorni a 4 ° C, diminuendo a 19,48 giorni a 37 ° C.

Questi risultati indicano che la presenza del virus della PSA nelle escrezioni può essere un'importante via di trasmissione della malattia.

K. Davies, L. C. Goatley, C. Guinat, C. L. Netherton, S. Gubbins, L. K. Dixon, A. L. Reis. Survival of African Swine Fever Virus in Excretions from Pigs Experimentally Infected with the Georgia 2007/1 Isolate. Transboundary and Emerging Diseases. Volume 64, Issue2. April 2017. Pages 425-431. https://doi.org/10.1111/tbed.12381

vedere altri articoli correlati con l'articolo

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags