Megan Edwards

Megan Edwards
11joline.vanzyl372203131sandrachamuscoCharissa MayAMA

ACE Livestock Consulting Pty Ltd. Australia

Laureta in Scienze (Biologia Marina), Diploma Indonesiano (lingua); Flinders University dell'Australia del Sud (2004).

Certificato di Post-Laurea in Scienze Rurali (Nutrizione e Produzioni avicole); University of New England (2007).

Dottore in Filosofia (Strategie nutrizionali per limitare il ritardo nell'accrescimento post-svezzamento dei suinetti) University of New England (2011).

In questo momento lavora come consulente in ACE Livestock Consulting (2006-ad oggi) di nutrizione dei suini ed avicoli includendo produttori, mangimifici, aziende di premiscele ed additivi. Attualmente lavora in Australia, Nuova Zelanda, Fiji, Sud-est e Nord Asia, Cile ed Africa Orientale. Presta servizi di formulazione dei mangimi, formazione dei produttori e personale addetto, realizzazione di consulenze negli allevamenti e risoluzione di problematiche, trasferimenti tecnologici (applicazione dei risultati di ricerche di mercato), test di validazione e valutazione e sviluppo dei prodotti.

I suoi interessi in ricerche ed in ambito commerciale includono: immuno-nutrizione, salute intestinale, alternative nutrizionale agli antibiotici, ingredienti funzionali per mangimi, programmi nutrizionali per massimizzare il potenziale genetico e valutazione e creazione di ingredienti per mangimi.

Curriculum attualizzato: 03-Mar-2016

Articoli

Strategie nutrizionali pre-parto per ottimizzare le performance di scrofe e suinetti

24-Nov-2017 (10 mesi 27 giorni fa)

Per "bump feeding" si intende il tipico aumento (p.e.: 20-30%), in quantità di mangime, nelle ultime 3-4 settimane di gestazione. Questa pratica soddisfa le necessità energetiche della scrofa, ma non quelle proteiche e nè per alcuni amminoacidi specifici. Aumentare la quantità somministrata per soddisfare i fabbisogni proteici non è nemmeno consigliato perchè porterebbe le scrofe al sovrapeso, con calo della produzione di latte in lattazione...

1
Strategie nutrizionali pre-parto per ottimizzare performance scrofe...

Management dell'alimentazione in fase di svezzamento...

03-Ott-2016 (2 anni 18 giorni fa)

La maturità dell'apparato digestivo dei suinetti si completa tra le 7-10 settimane di vita. Questi aspetti limitanti devono essere considerati per la formulazione di diete in fase di svezzamento. La responsabilità del nutrizionista non è solo soddisfare i fabbisogni nutrizionali dei suinetti per un buon accrescimento e conversione in peso, ma anche quella di incentivare un corretto sviluppo dell'apparato digerente ed immunitario dei suinetti...

2
Management dell'alimentazione in fase di svezzamento...