Pagina 4 di Articoli su consumo-mangime

Tags

Il livello dell'alimentazione influisce sugli accrescimenti e sul comportamento dei suini all'ingrasso...

19-Ott-2016 (2 anni 5 mesi 5 giorni fa)
Uno degli obiettivi principali della produzione suinicola è aumentare l'efficienza nell'incremento in massa muscolare. La frequenza delle visite alla mangiatoia è correlato con la selezione genetica per una maggior efficienza della trasformazione, essendo che i suini più efficienti sono quelli che visitano meno volte le mangiatoie rispetto ai suini meno efficienti. Mentre attualmente la maggior parte dei sistemi di produzione suinicola utilizzano l'alimentazione ad libitum, studi recenti indicano che l'alterazione dei modelli di alimentazione possono migliorare l'efficienza alimentare. Pertanto, l'obbiettivo di questo studio fu comparare 2 tipi di alimentazione e valutare il loro impatto sulla deposizione dei tessuti corporei, il comportamento alimentare e l'attività nei suini all'ingrasso....
Livello alimentazione su accrecimento e comportamento nei suini

Nei suini in accrescimento: alimentazione multifase, trifasica o dieta unica?

12-Ott-2016 (2 anni 5 mesi 12 giorni fa)
L'alimentazione per fasi è la pratica più comune durante l'ingrasso, ovvero, utilizzare da 3 a 4 diete durante il periodo di accrescimento-finissaggio. Il sistema multifase (blend-feeding), dove si mescolano con proporzioni variabili di due determinati mangimi permettendo che la dieta possa essere adattata settimanalmente, o l'uso della stessa dieta durante tutto il periodo, sono possibili alternative all'alimentazione per fasi....L'obiettivo del presente esperimento fu comparare queste strategie di alimentazione ed i loro effetti sulle performance produttive e la qualità della carcassa....
Nei suini in accrescimento:alimentazione multifase, trifasica o unica?

L'"alimentazione di precisione" può significativamente ridurre l'escrezione di azoto e l'assunzione di lisina, senza compromettere le prestazioni dei suini in accrescimento

05-Ott-2016 (2 anni 5 mesi 19 giorni fa)
E' stato valutato l'impatto sulle performance, sul bilancio dei nutrient, sui parametri sierici e sui costi alimentari derivanti dal cambiamento dell'alimentazione convenzionale ad un programma alimentare di precisione per suini in accrescimento ed all'ingrasso...
Alimentazione di precisione per ridurre escrezione di N e assunzione..

L'olio di mais perossidato influisce sulla crescita e sullo stato antiossidante dei suinetti

10-Ago-2016 (2 anni 7 mesi 14 giorni fa)
L'olio di mais contiene 540 g/kg di acidi grassi poliinsaturi (PUFA) che sono sensibili alla perossidazione in funzione della temperatura e secondo il tempo di esposizione termica. La perossidazione degrada gli acidi grassi e la vitamina E. Inoltre, alimentare con lipidi che hanno subito la perossidazione riduce l'efficienza nella conversione dei mangimi, il tasso di crescita e lo stato antiossidante....
Olio di mais perossidato influisce su crescita e stato antiossidante..

L'uso dello Zn organico nella dieta dei suini mitiga gli effetti negativi dello stress da calore sull'integrità intestinale

08-Giu-2016 (2 anni 9 mesi 16 giorni fa)
Lo zinco nella dieta, tanto nelle forme inorganiche, che nelle forme organiche o nelle forme complesse zinco-AA, si mostra essenziale per mantenere la funzionalità della barriera intestinale e la rigenerazione dell'epitelio intestinale. Dato che lo stress da calore (HS-heat stress) può influenzare negativamente l'integrità intestinale e l'ingestione calorica, l'obiettivo del presente studio fu valutare l'effetto di 2 fonti dietetiche di zinco e la riduzione dell'ingestione calorica sull'integrità intestinale nei suini sottoposti a 12 h di HS.
Lo Zn organico nella dieta dei suini mitiga gli effetti del calore