Manerbio: la crisi in Comune fa rischiare il megamacello

La crisi in comune a Manerbio pone a rischio il progetto Pini Srl, dato che il sindaco ha sempre appoggiato la costruzione del megamacello.

Giovedì 29 Novembre 2012 (4 anni 8 mesi 20 giorni fa)

Il sindaco di Manerbio Cesare Meletti si è dimesso 10 giorni fa con crisi della maggioranza e conseguenti dimissioni di altri 14 consiglieri. L'amministrazione comunale verrà commissariata. Il tutto dovuto alla bocciatura della realizzazione di una casa di riposo.

Di fronte a questa situazione, rischia il progetto Pini srl . L'impreditore ha già esposto la possibilità di abbandonare l'operazione di 50 milioni di euro valutando l'ipotesi di ristrutturare il macello Italcarni di Carpi (Mo).

Lunedì, 26 novembre 2012/Italia.http://www.brescia.corriere.it

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

18-Ago-201711-Ago-201704-Ago-201728-Lug-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui