Leggere questo articolo in:

Previsione dei prezzi per la colza e la soia canadesi

La colza e la soia sono tra le principali colture del Canada, sia per l'area che occupano, sia per il loro peso nel loro equilibrio internazionale di prodotti agroalimentari. Entrambe le colture sono anche rilevanti nelle nostre importazioni di prodotti agricoli e sapendo che la loro evoluzione può guidare le decisioni future...

Giovedì 9 Maggio 2019 (2 mesi 14 giorni fa)
mi piace

Nella stagione 2019-2020, ci si aspetta un calo dei prezzi per la colza e un leggero aumento della soia canadese. A causa dell'importanza che il Canada ha in queste produzioni, possiamo comprendere questa previsione come un segnale di mercato, come pubblicato dal Ministero dell'Agricoltura spagnolo nel suo bollettino esterno.

Secondo "Outlook for Principal Field Crops" pubblicato dal Department of Agriculture of Canada:

  • Colza: per la campagna in corso (2018-2019) è previsto un consumo interno di 22,9 Mt, che implica un aumento dell'1% rispetto alla stagione precedente. Le cattive relazioni con la Cina si stanno manifestando in un calo delle esportazioni che si stima raggiungano un milione di tonnellate. Questo calo delle esportazioni si rifletterà in un aumento del volume di stoccaggio, che raggiungerà i 3,5 Mt. La domanda di macinazione è rimasta costante per la produzione di proteine ​​e olio. In questo contesto, la previsione dei prezzi è in calo rispetto allo scorso anno ($ 480-520 / t). Per quanto riguarda la stagione 2019-2020, anche per la colza, una diminuzione di superficie coltivata fino a 9 milioni di ettari è previsto (sarebbe 2,5% in meno rispetto alla superficie del precedente esercizio), a causa della caduta dei prezzi e l'incertezza dei rapporti con la Cina. Per il prossimo anno è prevista una produzione di 19,8 Mt, il che significa una riduzione di 20,3 Mt rispetto al 2018-2019 e di 21,3 Mt rispetto al 2017-2018. Il calo della produzione riflette la riduzione dell'area dedicata a questa coltura e il suo calo della produttività. Si prevede che la ripresa della domanda totale raggiungerà i 23,4 Mt. La differenza tra la produzione e la domanda sarà coperta dal volume immagazzinato che sta crescendo in questa stagione. Questa ripresa sarà sostenuta, in parte, da un aumento delle esportazioni (fino a 10,5 Mt) dovuto alla comparsa di nuovi mercati, ai bassi prezzi della colza e alla parziale normalizzazione delle relazioni con la Cina. L'industria molitoria della colza manterrà la sua domanda ed è ora alla massima capacità produttiva. Sebbene vi siano queste prospettive di miglioramento, la previsione dei prezzi continua ad essere inferiore rispetto alla campagna 2018-2019 ($ 460-500 / t), un prezzo che include l'ammortamento dovuto al tasso di cambio.
  • Soia (campagna 2018-2019) dovrebbe raggiungere un volume di esportazioni record (5,5 Mt), in crescita del 12% rispetto alla stagione precedente. L'industria nazionale della macinazione amplierà la domanda fino a 2 Mt. Per quanto riguarda la campagna 2017-2018, che ha ottenuto un prezzo medio di $ 434 / t, è previsto un calo con prezzi compresi tra $ 395-425 / t. I fattori che devono essere presi in considerazione per stimare il prezzo e l'evoluzione della soia nel mercato canadese sono:
    • Tasso di spedizione nel nuovo raccolto brasiliano che dovrebbe essere disponibile da maggio a giugno.
    • Ritmo di acquisti dalla Cina.
    • Situazione dei negoziati Cina-USA e Cina-Canada.
    • Prospettiva delle semine di soia negli Stati Uniti.
    • Volatilità dei tassi di cambio tra Stati Uniti, Brasile e Canada.
  • Nelle previsioni per la campagna della soia 2019-2020, viene annunciata una diminuzione dell'area coltivata del 3%, a 2,48 Mha, a causa delle cattive condizioni prevalenti nell'ovest del paese. La produzione, a causa della diminuzione dell'area e della resa, scenderà a 7 Mt. La domanda totale scenderà del 7% a 8 Mt, come conseguenza del forte calo delle esportazioni a 5 Mt. La macinazione nazionale cadrà anche , ma molto leggermente poiché si prevede che la domanda di olio di soia rimarrà costante. In questo contesto, i prezzi dovrebbero salire a $ 440 / t a causa dell'aumento dei prezzi negli Stati Uniti e della stabilità del cambio tra $ USA / $ CAN.

Giovedì 25 aprile 2019/ Noticias del Exterior-Ministerio de Agricultura/ Spagna.
https://www.mapa.gob.es

Articoli correlati

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

19-Lug-201912-Lug-201905-Lug-201928-Giu-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui