Leggere questo articolo in:

Strumento per la visualizzazione dei dati di resistenza agli antibiotici nell'UE

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha appena pubblicato un nuovo strumento interattivo per la visualizzazione dei dati sulla resistenza agli antibiotici dei microbici, corrispondente al 2017...

Mercoledì 13 Marzo 2019 (5 mesi 12 giorni fa)
mi piace

Questo strumento rappresenta, in modo semplificato e facilmente comprensibile, i dati annuali corrispondenti al 2017 e ai paesi, relativi alla resistenza di Salmonella, E. Coli e Campylobacter e ottenuti da tre diverse fonti: negli animali vivi, negli alimenti e nelle persone. Sono stati compilati dall'EFSA e dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) in una relazione congiunta.

Il nuovo strumento informatico consente la selezione del profilo da parte dell'utente che effettua la consultazione in modo semplice e comprensibile, in base alla selezione effettuata, all'ottenimento di dati relativi alla resistenza antimicrobica, dei tre microrganismi citati, nell'uomo, animali e alimenti, dalle regioni europee, per paese o per antibiotico.

Il rapporto, utilizzato per la progettazione di questo strumento informatico sviluppato dall'EFSA e dall'ECDC, può essere consultato nel seguente link: European Union summary report 2017.

In questo Report, si evidenzia che gli antimicrobici usati per trattare le zoonosi, come la campilobatteriosi e la salmonellosi, stanno diventando meno efficaci, in considerazione dei dati raccolti. Inoltre, in alcuni paesi la resistenza ai fluorochinoloni (come la ciprofloxacina) è così elevata in Campylobacter che questi antimicrobici non funzionano. Nel caso di Campylobacter, la resistenza alla ciprofloxacina e alle tetracicline aumenta in un numero elevato o estremamente elevato di batteri. Per quanto riguarda la Salmonella nell'uomo, l'aumento della resistenza ai fluorochinoloni spicca. La resistenza combinata agli antimicrobici di importanza critica era da bassa a molto bassa in Salmonella e Campylobacter negli uomini e negli animali e nell'indicatore di E. coli negli animali.

Mercoledì 6 marzo 2019/ AECOSAN/ Spagna.
http://www.aecosan.msssi.gob.es

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

23-Ago-201916-Ago-201909-Ago-201902-Ago-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui