Leggere questo articolo in:

Test rapido per rilevare residui di antibiotici negli animali e nei prodotti a base di carne

testacos
testacos

Il progetto europeo TESTACOS cerca di sviluppare un modello da una banca con oltre 5.000 campioni di muscoli, sangue e urina con residui di antibiotici.

Mercoledì 9 Gennaio 2019 (5 mesi 11 giorni fa)
mi piace

I ricercatori dell'Instituto Agroalimentario di Aragona (IA2), dell'Università di Saragozza e il governo Aragón e del CITA del Governo di Aragona, hanno lavorato per sviluppare un test rapido per individuare residui di antibiotici negli animali e nei prodotti a base di carne all'interno del progetto europeo TESTACOS. "La novità del nuovo test proposto che proponiamo è in grado di rilevare antibiotici nell'animale vivo, evitando la macellazione se sono contaminati, mentre noi cerchiamo di migliorare le indicazioni esistenti attualmente per i prodotti a base di carne con la combinazione di uno biologico con un altro chimico ".

Come detto Rafael Pagano, direttore di IA2, ricercatore e docente presso l'Università di Saragozza, dopo la riunione tenutasi presso la Facoltà di Medicina Veterinaria con i partner su entrambi i lati di partecipanti Pirenei in questa iniziativa includono Università di La Rioja, Università di Perpignan e la Scuola Veterinaria Nazionale di Tolosa, Laboratorio di Salute Pubblica di Bilbao, Zeulab (Saragozza).

L'obiettivo di questo progetto triennale è di progettare un sistema analitico integrato ad ampio spettro che metta a portata di mano dell'intera filiera alimentare (dalla fattoria alla tavola) un facile autocontrollo dei residui di antibiotici e sulfamidici sia negli animali vivi che nella carne commercializzata.

Pertanto, il progetto mira a sostenere il settore della produzione di carne della regione POCTEFA fornendo nuovi strumenti analitici per migliorare la qualità della carne commercializzata nella regione e, quindi, la sua competitività.

"Durante questo primo anno abbiamo fatto progressi nella creazione della banca di campioni contaminati con antibiotici: abbiamo già più di 5000 campioni di muscoli, sangue e urina", dice Rafael Pagán. "Questi campioni sono contaminati con diversi antibiotici a diverse concentrazioni, che serviranno da schema per il secondo obiettivo principale del progetto, ovvero lo sviluppo di nuovi strumenti che ci consentano di controllare la presenza di residui di antibiotici negli animali vivi. : svilupperemo un test biologico ad ampio spettro e un test chimico specifico per l'individuazione dei chinoloni. "

Inoltre, a fine anno 2019, il progetto farà un ultimo passo: lo studio della presenza di residui di antibiotici in 4.800 campioni di carne venduta nei supermercati Tolosa, Perpignan, Bilbao, Logroño e Saragozza.

Come risultato finale, verranno formulate raccomandazioni per migliorare il sistema di controllo della qualità nella produzione di bestiame nella regione.

Il progetto è cofinanziato al 65% dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) attraverso il programma Interreg V-A Spagna-Francia-Andorra (POCTEFA 2014-2020). L'obiettivo del POCTEFA è rafforzare l'integrazione economica e sociale dell'area di confine Spagna-Francia-Andorra. Il suo sostegno si concentra sullo sviluppo di attività economiche, sociali e ambientali transfrontaliere attraverso strategie congiunte a favore dello sviluppo territoriale sostenibile.

Mercoledì 12 dicembre 2018/ Universidad de Zaragoza/ Spagna.

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

14-Giu-201907-Giu-201931-Mag-201924-Mag-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui