Leggere questo articolo in:

UE: un ulteriore passo nella lotta contro la resistenza agli antibiotici

La plenaria del Parlamento europeo vota un nuovo pacchetto di misure per fermare l'uso di antibiotici negli allevamenti e mantenere i batteri resistenti ai farmaci lontano dagli alimenti per l'uomo.

Mercoledì 31 Ottobre 2018 (1 anni 14 giorni fa)
mi piace

Oggi, giovedì 25 ottobre, i deputati voteranno nuovi regolamenti per limitare l'uso di antibiotici negli animali. Queste misure cercano di garantire che i consumatori non siano esposti agli antimicrobici nei prodotti alimentari. La relatrice di questa risoluzione è l'eurodeputata francese del Partito popolare europeo, Françoise Grossetête.

Limitare l'uso degli antibiotici

La proposta mira a limitare l'uso di antibiotici come misura preventiva. Il suo uso sarà permesso se giustificato da un veterinario e vi è un alto rischio di infezione.

Sono consentiti trattamenti collettivi, che consistono nel trattare un gruppo di animali quando viene rilevato che solo uno è malato, quando non ci sono altre alternative adatte e un veterinario lo consiglia.

Alcuni antimicrobici saranno riservati per il trattamento degli esseri umani.

Secondo le nuove regole, i medicinali veterinari non dovrebbero mai essere usati per compensare condizioni scadenti degli animali o per far crescere più velocemente gli animali.

Norme europee per le importazioni

I partner commerciali dovrebbero rispettare i regolamenti dell'UE sull'uso degli antibiotici durante l'esportazione di prodotti alimentari verso l'Europa.

Incentivare l'innovazione

La ricerca su nuovi antimicrobici sarà promossa per migliorare la competitività nel settore farmaceutico veterinario e per combattere la sua resistenza.

Mangimi con medicamenti per animali

Questo nuovo regolamento sui farmaci veterinari è strettamente legato a un altro regolamento che vieta l'uso preventivo e di massa degli antibiotici nei mangimi medicati. Tra le altre misure, i veterinari dovrebbero sempre pubblicare ricette per questi alimenti dopo un adeguato esame preliminare.

L'eurodeputata socialista spagnola Clara Eugenia Aguilera García è la relatrice per questa legislazione, che sarà votata per intero il 25 ottobre.

Prossimi passi

Oltre al Parlamento, le nuove regole devono essere approvate dal Consiglio prima che possano entrare in vigore.

Lunedì 22 ottobre 2018/ Parlamento Europeo/ Unione Europea.
http://www.europarl.europa.eu

vedere altri articoli correlati con l'articolo

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

08-Nov-201901-Nov-201925-Ott-201918-Ott-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui