Leggere questo articolo in:

Effetti degli acidi grassi organici e a catena media sulle performance delle scrofe e delle loro figliate

La combinazione alimentare di acidi grassi organici (AO) e acidi grassi a media catena (MCFA Medium-chain fatty acids) può migliorare la salute dell'intestino nelle scrofe e le prestazioni dei suinetti...

Giovedì 16 Maggio 2019 (8 giorni fa)
mi piace

È stato descritto che gli acidi dietetici organici (AO) migliorano le prestazioni di crescita e riducono il numero di batteri patogeni nell'intestino. Gli acidi grassi a catena media (MCFA) hanno dimostrato di essere una buona alternativa agli antibiotici nei suinetti, grazie all'elevata attività antibatterica. Inoltre, le miscele di AO e MCFA possono creare un ambiente acido nell'intestino riducendo il pH, inibendo i batteri patogeni.

L'obiettivo del presente studio era di valutare gli effetti della miscela di AO e AGCM sulle performance produttive delle scrofe e delle loro figliate. A tal fine, un totale di 36 scrofe (Landrace × Yorkshire) con una parità media di 3,3 (N° di parti) è stato assegnato in maniera randomizzata a tre trattamenti con 12 ripetizioni: una dieta base (CON); CON + 0,1% di miscela di AO e AGCM (MC1); e CON + 0,2% di miscela di AO e AGCM (MC2). La miscela di AO e AGCM era composta dal 17% di acido fumarico, 13% di acido citrico, 10% di acido malico, 1,2% di acido caprico, 1,2% di acido caprilico e 57,6% di caolino. Sono stati registrati i parametri produttivi e le performance dei parti.

Non sono state osservate differenze tra i trattamenti in termini di perdita di peso corporeo (PC), assunzione media giornaliera, spessore del grasso dorsale, digeribilità della sostanza secca, azoto o energia nelle scrofe durante l'allattamento. Tuttavia, i suinetti dei gruppi supplementati (MC1 e MC2) hanno mostrato valori più elevati di peso corporeo ed incremento medio giornaliero. Al parto ed allo svezzamento, vi è stato un aumento lineare del conteggio fecale di Lactobacillus nelle scrofe integrate, e durante lo svezzamento è stata osservata una diminuzione lineare nel conteggio fecale di Escherichia coli. I suinetti MC1 e MC2 hanno anche loro avuto un aumento lineare della conta fecale di Lactobacillus ed una diminuzione lineare della conta fecale di E. coli.

In conclusione, l'integrazione alimentare con miscele di AO e AGCM nelle scrofe ha mostrato effetti benefici grazie ad un cambiamento nel microbiota fecale aumentando il conteggio dei Lactobacillus e diminuendo quelli di E. coli. Allo stesso tempo, le performance dei suinetti sono aumentate...

Lan, R., & Kim, I. (2018). Effects of organic acid and medium chain fatty acid blends on the performance of sows and their piglets. Animal Science Journal, 89(12), 1673-1679. https://doi.org/10.1111/asj.13111

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags