Atlante di Patologia

Depositi nella vulva

Localizzazione: sistema genito-urinario, Apparato genito-urinario femminile

Causata da:

Il deposito è un precipitato di carbonato di calcio o calcite, proveniente dall'urina. I depositi di calcio nella vescica delle scrofe sono frequenti, sopratutto dove l'acqua è molto calcarea (acqua dura) e periodicamente vengono espulsi con l'urina, depositandosi nelle labbra vulvari in forma di polvere. Da soli, non hanno un significato patologico e nemmeno sono associati a perdite riproduttive; se nella vescica esiste un quantità eccessiva, può causare infiammazione ed agire come fattore scatenante della cistite, o addirittura di pielonefrite ascendente, in particolare in scrofe in gabbie o in genere poco attive. Aumentare la disponibilità di acqua, favorendo le minzioni  più frequenti aumenta l'eliminazione dei depositi con l'urina, riducendo l'accumulo. In casi gravi, si procede alla filtrazione o trattamento dell'acqua.

Può essere confusa con scoli vulvari purulenti di origine batterica, dalla vagina, cervice o utero, ma in questi casi è possibile la perdita della gravidanza ed il successivo ritorno in calore.

 

Marck White
Localizzazione

Altri

sistema cardiovascolare

sistema digerente

bocca

fegato

intestini

stomaco

sistema genito-urinario

Apparato genito-urinario femminile

Apparato genito-urinario maschile

ghiandola mammaria

rene

vescica

sistema linfatico

linfonodi

milza

timo

tonsille

sistema muscolo-scheletrico

sistema nervoso

sistema respiratorio

cavità nasale

polmoni

tessuti cutanei o sottocutanei

Malattia

Malattie causate da batteri

App

Actinobacillosi

Antrace

Artrite da Micoplasma

Bordetellosi

Brucellosi

Clostridium novyi

Clostridium perfringens

Colite

Diarrea da E. coli

Dissenteria suina

Epidermite essudativa

Erisipela

Ileite

Infezione da Yersinia

Leptospirosi

Malattia degli edemi

Malattia di Glässer

Mycoplasma suis

Pasteurellosi

Polmonite enzootica

Rinite Atrofica

Salmonellosi

Streptococcosi

Tubercolosi

Malattie causate da virus

Afta

Circovirosi suina

Citomegalovirus suino

Coronavirus respiratorio suino

Diarrea epidemica suina

Encefalite B del Giappone

Encefalomiocardite

Gastroenterite trasmissibile

Infezione da rotavirus

Influenza

Malattia dal virus Nipah

Malattia dell'occhio blu

Malattia di Aujeszky

Malattia di Teschen

Malattia Vescicolare dei Suini

Parvovirosi

Peste suina africana

Peste suina classica

PRRS

Vaiolo dei Suini

Malattie causate da parassiti

Ascaridiosi

Coccidiosi

Metastrongilosi

Rogna

Trichinellosi

Trichurosi

Carenze nutrizionali

Anemia da mancanza di ferro

Deficit di biotina

Malattia del cuore a forma di mora

Osteoporosi, rachitismo, mancanza di Vit D

Intossicazioni

Aflatossicosi

Avvelenamento da sale

Ergotismo

Intossicazione da zearalenone

Altre

Atresia anale

Bruciatura da congelamento

Cannibalismo

Epiteliogenesi imperfetta

Ernie

Osteocondrosi

Pitiriasi rosea

Prolasso della vagina e delle cervice

Prolasso rettale

Prolasso uterino

Sindrome dello Stress dei Suini

Sindrome intestinale emorragica

Splay leg

Stenosi rettale

Torsione dello stomaco ed intestino

Tremori congeniti

Trombocitopenia purpurea

Ulcera gastrica

Ulcere scapolari

Ustioni solari