Leggere questo articolo in:

Ucraina abbatte migliaia di suini di fronte ad una minaccia di PSA

Nella regione di Lugansk sono stati sacrificati 14.000 capi con l'obiettivo di evitare la diffusione della Peste Suina Africana che colpisce il territorio russo.

Martedì 13 Dicembre 2011 (5 anni 6 mesi 13 giorni fa)

Le autoritá ucraine hanno autorizzato l'abbattimento di massa di fronte alla minaccia di peste suina africana.

Nella regione di Lugansk sono stati sacrificati 14.000 capi con l'obiettivo di evitare la diffusione della Peste Suina Africana che colpisce il territorio russo.

Il Servizio Veterinario ha proibito l'importazione di suini con provenienza : Georgia, Armenia e di 5 distretti della Russia. Il divieto si estende a tutti i prodotti derivati dai suini.

Venerdí 9 dicembre 2011/ Pigua/ Ucrania. http://pigua.info/

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Pubblica un nuovo commento

captcharicaricare

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

23-Giu-201716-Giu-201709-Giu-201702-Giu-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui