Colibacillosi in suinicoltura

Proteggere i suinetti con i microbi...

Figura 1. I suini esposti ad un ambiente con più microbi sono più preparati per tollerare una sfida sanitaria, con una popolazione microbica varia e un sistema immunitario più robusto.

Per lo sviluppo ed il funzionamento adeguato del sistema immunitario, è fondamentale che il TGI(Tratto Gasto-Intestinale) sia colonizzato dopo la nascita con microbi ambientali. Un microbiota salutistico regola la funzione immunitaria dell'ospite aiutandolo a proteggersi sia dalle infezioni batteriche sia dalle infezioni virali. Gli animali indenni da microbi hanno un sistema immunitario sottosviluppato, aumentando il rischio di malattie causate da patogeni per colpa di un sistema immunitario inadeguato...Come è possibile aspettarsi che i nostri allevamenti abbiano un microbiota sano se l'esposizione ai microbi è così limitata nell'allevamento intensivo?...

... continua a leggere (+)

Strategie vaccinali per la prevenzione della malattia degli edemi e la diarrea da E.coli. Diarrea neonatale e post-svezzamento (2/2)

Diarrea neonatall causata da E. Coli (Cortesia Dr Hector Patullo)

I programmi di vaccinazione per prevenire la diarrea neonatale e post-svezzamento nei suini, si devono stabilire in ogni allevamento. Raggiungere buoni livelli di immunità colostrale attraverso dei piani vaccinali nelle scrofe è il primo passo per prevenire la diarrea neonatale. Questo primo schema dovrebbe essere completato con l'induzione di immunizzazione attiva, nel pre o post-svezzamento per prevenire la diarrea post-svezzamento....

... continua a leggere (+)

La selezione genetica come strumento di controllo del microbiota intestinale e della sensibilità ai patogeni

La catena degli eventi associati alla variazione nel gene FUT1 nelle variazioni intestinali e nelle alterazioni  delle colonizzazione e della sensibilità ai patogeni

La maggior parte dei batteri hanno un effetto positivo sull'ospite dove vivono: digestione dei nutrienti, attivazioni di certi geni dell'ospite responsabili per l'assorbimento dei nutrienti, supplementazioni vitaminiche, sviluppo del sistema immunitario e sono in grado di prevenire la colonizzazione da parte di agenti patogeni...

... continua a leggere (+)

Fattori di rischio associati alla Malattia degli Edemi

Factores de riesgo asociados a la enfermedad de los edemas

La Malattia degli Edemi compare normalmente dopo 1-2 settimane dopo lo svezzamento e quasi sempre è correlata alla presenza di uno o più fattori di rischio che bisogna sempre aver ben presenti. L'importanza delle infezioni enteriche nei suini è in aumento vertiginoso negli ultimi anni, sopratutto nelle fasi post-svezzamento e accrescimento...

... continua a leggere (+)