Leggere questo articolo in:

Uso di foglie di gelso nella dieta dei suini in fase di accrescimento-ingrasso

La supplementazione con foglie di gelso può migliorare la qualità della carne e influire sul rendimento della crescita nei suini....

Giovedì 25 Aprile 2019 (29 giorni fa)
mi piace

Le foglie di gelso (Morus alba L.) sono composte da un alto contenuto di sostanze bioattive, compresi i flavonoidi, che sono stati correlati a funzioni biologiche benefiche, come una migliore capacità antiossidante e un maggiore metabolismo dei lipidi e del glucosio. Si è ipotizzato che le foglie di gelso potessero migliorare la qualità delle carni suine da ingrasso influenzando le caratteristiche delle fibre muscolari e migliorando la capacità antiossidante.

L'obiettivo del presente studio era di valutare l'effetto dell'integrazione alimentare con polvere di foglie di gelso (MLP-mulberry leaves powder) sulle performance della crescita, sulle caratteristiche della carcassa e sulla capacità antiossidante nei suini in fase di crescita-ingrasso. A tale scopo, sono stati assegnati a caso un totale di 40 suini Duroc × Landrace × Yorkshire con un peso corporeo iniziale di 40,5 ± 0,63 kg: gruppo di controllo alimentato con una dieta basale e un gruppo alimentato con il 15% di MLP a spese della crusca di frumento (dieta sperimentale). Ai suini è stata offerta acqua fresca e mangime ad libitum durante un periodo sperimentale di 85 giorni. L'assunzione di cibo è stata registrata giornalmente, mentre i campioni di sangue e le misurazioni della qualità della carne sono state prese alla fine dell'esperimento.

L'uso di MLP nella dieta ha comportato una riduzione dell'incremento medio giornaliero (ADG) e un aumento dell'indice di conversione durante tutto il periodo sperimentale. La dieta MLP ha anche determinato una diminuzione del peso della carcassa, della resa della carcassa e dello spessore medio del grasso dorsale a livello dell'ultima costola. Tuttavia, la dieta MLP ha aumentato il contenuto di grassi intramuscolari (IMF), diminuito la forza di taglio delle carni, le perdite da cottura e le perdite da gocciolamento. Inoltre, la dieta MLP aumentava la capacità antiossidante totale, la glutatione perossidasi e tendeva ad aumentare la superossido dismutasi totale nel siero. Nel longissimus thoracis, i livelli di mRNA I e IIa di miosina a catena pesante (MyHC) sono aumentati per la dieta MLP.

In conclusione, l'integrazione di diete per suini in fase di accrescimento-ingrasso con il 15% di MLP ha ridotto le prestazioni di crescita e le caratteristiche della carcassa, ma ha migliorato la qualità della carne, probabilmente modificando le caratteristiche delle miofibre, l'aumento della capacità antiossidante o l'aumento del grasso intramuscolare.

Zhu, Z. E. N. G., Jiang, J. J., Jie, Y. U., Mao, X. B., Bing, Y. U., Chen, D. W. (2019). Effect of dietary supplementation with mulberry (Morus alba L.) leaves on the growth performance, meat quality and antioxidative capacity of finishing pigs. Journal of integrative agriculture, 18(1), 143-151. https://doi.org/10.1016/S2095-3119(18)62072-6

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags