Leggere questo articolo in:

Uso di lecitina e L-carnitina nella dieta: effetti sulla composizione degli acidi grassi e sul metabolismo lipidico delle carni suine

La lecitina da sola o in combinazione con L-carnitina ha effetti opposti sul contenuto di PUFAs...

Martedì 15 Ottobre 2019 (1 mesi 6 giorni fa)
mi piace

È stato dimostrato che l'integrazione delle diete dei suini con la lecitina aumenta la digeribilità del grasso e la qualità delle carni suine grazie ad un miglioramento della masticazione e della ridotta durezza di dette carni. Inoltre, la lecitina di soia è anche ricca di acidi grassi insaturi, che potrebbero regolare il metabolismo degli acidi grassi e influenzare la qualità del grasso delle carni suine. Tuttavia, ci sono pochi studi sugli effetti della lecitina nella dieta sul metabolismo degli acidi grassi e sul metabolismo dei lipidi nei suini.

Pertanto, l'obiettivo del presente studio era di valutare gli effetti di una bassa dose di lecitina e L-carnitina nella dieta sulla composizione degli acidi grassi e sull'espressione dei geni del metabolismo lipidico nel grasso sottocutaneo e nel longissimus thoracis dei suini all'ingrasso.

A tale scopo, sono stati utilizzati in totale 160 suini d'incrocio (Landrace × Yorkshire, PC iniziale 45 ± 1,7 kg) in uno studio di 80 giorni con 5 suini / box e 8 box / trattamento. È stato utilizzato un disegno a blocchi randomizzato con una disposizione fattoriale di trattamenti 2x2: 1) integratore alimentare di lecitina (0 vs 4 g / kg di mangime) e 2) integratore alimentare di L-carnitina (0 vs 50 mg / kg di mangime).

Come risultato, i PUFA totali, C18: 2n-6 e C18: 3n-3 nel grasso sottocutaneo sono aumentati con la lecitina, tuttavia l'inclusione della lecitina insieme alla L-carnitina ha ridotto i PUFA totali, C18: 2n-6 e C18: 3n-3. La L-Carnitina ha aumentato il contenuto di GRIN quando integrata con lecitina, ma nessun effetto è stato osservato senza tale integrazione. La L-Carnitina ha aumentato l'espressione di mRNA di CPT1A, HSL, FABP4 e CRAT; e ridotto l'espressione dell'mRNA di FAS e ACCa nel grasso sottocutaneo. La Lecitina ha aumentato l'espressione di mRNA di ACCa e ME1 nel longissimus thoracis. La L-Carnitina ha aumentato l'espressione dell'mRNA del FAS nel longissimus thoracis quando è stato integrato con lecitina, ma nessun effetto è stato osservato senza quest'ultima integrazione.

In conclusione, l'integrazione con lecitina ha aumentato i PUFA nel grasso sottocutaneo e nel longissimus thoracis. Tuttavia, l'effetto era opposto quando combinato con L-carnitina, sebbene il contenuto di GRIN aumentasse. La L-carnitina nella dieta aumenta l'espressione dei geni lipolitici e riduce l'espressione dei geni lipogenici nel grasso sottocutaneo. La lecitina dietetica ha aumentato l'espressione dei geni lipogenici nel longissimus thoracis .

Alla luce di questi risultati, ulteriori studi, come i panel dei consumatori, dovrebbero essere condotti per confermare gli effetti della lecitina sulla qualità delle carni suine.

Meng, Q., Sun, S., Sun, Y., Li, J., Wu, D., Shan, A., Shi, B., & Cheng, B. (2018). Effects of dietary lecithin and L-carnitine on fatty acid composition and lipid-metabolic genes expression in subcutaneous fat and longissimus thoracis of growing-finishing pigs. Meat science, 136, 68-78. https://doi.org/10.1016/j.meatsci.2017.10.012

Articoli correlati

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags