Leggere questo articolo in:

Siamo tutti Cina

Le lezioni che possiamo trarre dall'attuale situazione in Cina per affrontare le future minacce sulla produzione suinicola al di là dei problemi sanitari...

Venerdì 31 Maggio 2019 (3 mesi 17 giorni fa)
2 mi piace

Per il momento accantoniamo l'analisi dell'impatto della PSA (peste suina africana) per prendere in considerazione le lezioni che possiamo trarre da ciò che sta accadendo in Cina per la produzione suina mondiale. Nel prossimo futuro, molti paesi produttori di carne suina capiranno quello che i nostri colleghi cinesi oggi stanno affrontando; mitigare le conseguenze di quello che sta per avvenire, ti richiederà di immergerti con molta più intensità nell'innovazione come base della tua attività...

L'innovazione è il processo di ricerca costante della prossima soluzione, prima che il collasso causato dalla mancata corrispondenza al presente, ti schiacci per inadeguatezza del presente... Molte persone non riescono a stare al passo con questo ritmo perché la conoscenza convenzionale li rende aggrappati ad una situazione più sicura a breve termine, che è molto più confortevole. Anche così, per avere successo in futuro, l'impegno per abbracciare l'innovazione, in quanto principio fondamentale, sarà un requisito indiscutibile, poiché il ritmo del cambiamento accelererà drammaticamente.

Se capisci davvero cosa è successo in Cina, sai che il problema principale non è la biosicurezza rilassata, anche se la biosicurezza è un punto critico, non solo a livello di allevamento, ma anche a livello regionale e di paese. Consideriamo questo caso come una manifestazione di un "salto tecnologico, leap frogging" che è andato terribilmente storto . I paesi in via di sviluppo hanno avuto un grande successo saltando alcune delle fasi tecnologiche attraverso le quali è passata l'evoluzione dei paesi sviluppati come l'UE e gli Stati Uniti. Questo processo è noto come "salto tecnologico o salto della rana"...

Guarda come i tuoi figli o nipoti gestiscono il tuo cellulare o tablet e pensa a cosa facevi alla loro età. Non avranno bisogno di quei depliant o i calendari da appendere raccolti presso gli stand alle fiere. Lasceranno anche le telecamere da 35 mm, la rete fissa o la calcolatrice (anche il tuo proiettore di slides!). Hai l'idea dello scenario che sto descrivendo? I robot elimineranno i lavori intensivi che persistono da più di due secoli nei paesi industrializzati come gli Stati Uniti e l'UE?... Certo che lo faranno...

Prendendo in considerazione le idee precedenti, se vuoi costruire, quasi da zero, un moderno sistema di produzione di carne suina su larga scala e ad un ritmo accelerato come la Cina sta provando, copieresti gli attuali sistemi di produzione di carne suina dall'Europa e dagli Stati Uniti, in una situazione attuale di rapidissimi cambiamenti che sta sconvolgendo tutta la Cina?...

Se consideriamo come, storicamente, i servizi veterinari specializzati nei suini sono nati negli Stati Uniti e nell'UE, l'esistenza di laboratori diagnostici, i regolamenti ufficiali di pesi e carcasse, il controllo statale delle contaminazioni e l'uso di sostanze nutritive dal liquame (invece della sua semplice eliminazione); se consideriamo che il permesso di aprire un nuovo allevamento è il prodotto finale di un'analisi multi-variabile effettuata da un team interdisciplinare di ingegneri e pianificatori della comunità, con un tempo sufficiente per minimizzare una moltitudine di problemi futuri; se aggiungiamo a ciò lo sviluppo di una rete stradale che consente di trasportare grandi gruppi di animali su autocarri, macelli moderni e una filiera di distribuzione alimentare sicura per il consumatore finale, trasparenza dei prezzi tra mercati, ecc... ci rendiamo conto che i sistemi di produzione degli Stati Uniti e dell'UE sono cresciuti in un modello di sviluppo congiunto di una moltitudine di sistemi di supporto esclusivi che non ci sono ancora in Cina (perché non ce n'era bisogno, finora). Quello che era un sistema robusto qui, era fragile lì...

Quindi, sebbene gli analisti di dati delle aziende agricole cinesi siano molto al di sopra di quelli statunitensi e dell'UE nell'uso dell'intelligenza artificiale oggi per la gestione della produzione suina, i loro sistemi hanno questo immenso tallone di Achille che nega questi contributi. Parlando del tallone d'Achille, come pensi di poter competere quando la "carne pulita"(clean meat), una cultura cellulare che sostituisce ciò che fai, ottiene il sapore, la consistenza, le caratteristiche sensoriali, la sostenibilità, i vantaggi nell'uso delle risorse rinnovabili, il basso costo ed un drastico miglioramento della salute, che interrompono i tuoi piani mirati ad un mercato di esportazione in costante crescita?... Se la tua prima idea è quella di cercare di ridurre i tuoi costi di produzione, per rimanere competitivi, noterai presto dolore nel tallone. Gli investimenti delle grandi aziende alimentari in questa tecnologia sono in aumento e i governi sono pronti a includerla, a livelli significativi, nell'alimentazione scolastica, nelle mense militari, federali e statali, nei fast food, ecc. I nostri attuali sistemi sono costruiti sulla base di saggezze tradizionali, che presto cesseranno di essere utili. Inizia ad abbracciare l'innovazione perché, dopo tutto, siamo tutti Cina ( we are all China)...

vedere altri articoli correlati con l'articolo

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags