Transizione alle diete senza ossido di zinco (2/2): gli additivi...

02-Ott-2017 (1 anni 4 mesi 18 giorni fa)

E' molto difficile che un solo additivo sia capace di simulare gli effetti dell'aggiunta di antibiotici o di ZnO. Per questo, sarà necessario combinare gruppi di additivi in acqua e nel mangime, per agire in maniera preventiva e curativa... All'interno della nutrizione, sarà necessario prendere tutta una serie di misure che si possono raggruppare in 5 linee...

Transizione alle diete senza ossido di zinco (2/2): additivi...

Insetti come materia prima alternativa nell'alimentazione dei suini

18-Ago-2017 (1 anni 6 mesi 2 giorni fa)

In genere, questi prodotti derivati da insetti hanno elevate concentrazione di proteine grezze, che varia da 40-44% (sulla sostanza secca), dalle larve di mosca soldato nera o fino al 60% della larve di mosca nera o delle cavallette, raggiungendo il 70% per il baco da seta...

Insetti come materia prima alternativa nell'alimentazione dei suini

Effetto dello stress da caldo sulla digeribilità degli amminoacidi nei suini

03-Lug-2017 (1 anni 7 mesi 17 giorni fa)

I suini esposti a condizioni di stress da caldo aumentano la propria temperatura corporale e si vedono con le villosità intestinali accorciate, le quali aumentano le perdite di AA endogeni e riducono l'abbondanza di trasportatori di AA nell'intestino, la digeribilità ileale apparente e standardizzata degli AA...

Effetto stress da caldo sulla digeribilità degli amminoacidi nei suini
Scrofe appena coperte con eccessiva perdita di condizione corporale

Alimentazione delle scrofe ad libitum in sala parto

24-Apr-2017 (1 anni 9 mesi 27 giorni fa)

Quando le scrofe non vengono soddisfatte nei loro fabbisogni nutrizionali, ottengono quanto è necessario dalle proprie riserve energetiche e proteiche per poter mantenere la produzione lattea. Durante la prima settimana di lattazione è quando osserviamo la maggior parte del deficit, questo perchè quello che mangia la scrofa non riesce a compensare la crescente produzione di latte, fino a 10 giorni dopo il parto...

Alimentazione delle scrofe ad libitum in sala parto

Autori