Leggere questo articolo in:

Biosicurezza durante il carico. Come minimizzare i rischi inevitabili

Considerazioni importanti per la progettazione di rampe di carico per suini biosicure e pratiche, che minimizzino la trasmissione di malattie durante il carico dei suini...

I veicoli di trasporto ed i loro conducenti rappresentano uno dei rischi di biosicurezza più importanti nella trasmissione di malattie tra allevamenti suinicoli. Nonostante la tecnologia della pulizia e la disinfezione dei camion e rimorchi oggi sia applicata in modo ottimale, il carico rappresenta un rischio di infezioni. Questo rischio è particolarmente elevato per i trasporto degli animali che abbiano differenti stati sanitari.

Quando un camion trasporta suini che eliminano un agente infettivo e contamina l'ambiente, la decontaminazione successiva è molto critica. Avere un lavaggio e disinfezione ad alta qualità è difficile e non sempre viene ben fatto e anche quando il mezzo di trasporto viene decontaminato correttamente, il rischio che il conducente introduca l'agente infettivo al di fuori del camion è un fattore aggiuntivo.

Ridurre il rischio è l'obiettivo di veterinari ed allevatori. In questo articolo, ci concentriamo su alcuni aspetti chiave del processo di trasporto (rampe di carico) usati per lo scarico negli allevamenti (parliamo di scrofette e verri da riproduzione) e per il carico (suinetti, suini grassi e scrofe che vanno al macello).

Qual'è la rampa di carico ideale?

Posizionamento della rampa o punto di carico: L'ideale è che sia localizzato ai confini del perimetro dell'allevamento suino, in modo di poter separare l'area di traffico controllata da dove "abitano" i suini. Spesso la rampa di carico è al di fuori dell'allevamento. In questi casi, i suini vengono trasportati con mezzi interni all'allevamento, evitando che il trasporto esterno possa contaminare la zona interna. Questa progettazione è stata introdotta in molti allevamenti con l'uso di un punto di carico esterno e sono molto pratici, quando si spostano piccole quantità di suini (foto 1). La localizzazione deve permettere al conducente di poter vedere la rampa mentre viene in retromarcia.

Immagine 1. Cortesia Super Gro Site 1 e  Dr. Tim Snider.
Immagine 1. Cortesia Super Gro Site 1 e  Dr. Tim Snider.

Progettazione: Ci sono moltissime tipologie di punto di carico negli allevamenti, che non sono funzionali o biosicuri. Dobbiamo stare attenti a:

  • Che tipo di camion si usa? Le dimensioni della piattaforma e della rampa di carico devono essere ben adatte ai rimorchi in modo che i suini possano salire in forma biosicura. Le foto 2, 3 e 4 mostrano varie tipologie di camion usati per il trasporto in varie parti del mondo.

Camion per spostamento di un numero ridotto di suini. Cortesia di DanAg Group, Cina.
Camion per spostamento di un numero ridotto di suini. Cortesia di DanAg Group, Cina.

Immagine 3. Camion usato in Europa. Fonte: NEWNION e, Immagine 4. Camion usato nel Nord America. Fonte: Illinois Truck Enforcement Association
Immagine 3. Camion usato in Europa. Fonte: NEWNION e, Immagine 4. Camion usato nel Nord America. Fonte: Illinois Truck Enforcement Association

  • Quali protocolli di biosicurezza possiamo chiedere agli operatori in allevamento ed ai conducenti? Gli allevatori non solo devono comunicare i protocolli di biosicurezza durante il carico dei suini, prima del carico, ma avere anche strutture che facilitino le pratiche di biosicurezza, con punti di carico ben progettati. Indicare fisicamente le zone pulite e le zone sporche, come le linee rosse sul pavimento o mediante barre orizzontali che permettono lo spostamento dei suini, ma che impediscano il passaggio delle persone: sono molto utili per ricordare e sottolineare ad operatori e camionisti che la contaminazione crociata mette a rischio l'allevamento (foto 5 e 6). In alcune regioni, l'introduzione di un'area ben progettata in modo che il conducente possa entrare nel rimorchio è una forma eccellente di evitare la contaminazione dell'area che circonda la zona di carico.
  • Come mantenere la rampa di carico pulita e correttamente decontaminata in differenti situazioni climatiche?

L'ideale è che le rampe di carico siano chiuse, isolate e possano essere riscaldate se necessario. Questi aspetti di progettazione diventano importantissimi per il clima molto freddo dove la disinfezione non può avere un'ottima efficacia, facilitando la permanenza di microbi nei mesi invernali (foto 7). Inoltre, devono essere costruiti con materiali di facile pulizia ( e che si asciughino altrettanto facilmente!) dopo ogni carico/scarico. Il drenaggio deve essere assicurato affinché le acque di lavaggio non entrino in allevamento.

Rampa di carico in alluminio a ridosso dell'allevamento. Cortesia DanAg Group, Cina.
Rampa di carico in alluminio a ridosso dell'allevamento. Cortesia DanAg Group, Cina.

Punto di carico semi-chiuso con porte e sbarre orizzontali per separare fisicamente la zona pulita-zona sporca. Cortesia Agropecuaria Los Girasoles, Spagna.
Punto di carico semi-chiuso con porte e sbarre orizzontali per separare fisicamente la zona pulita-zona sporca. Cortesia Agropecuaria Los Girasoles, Spagna.

Immagine 7. Punto di carico coperto, Minnesota, USA.
Immagine 7. Punto di carico coperto, Minnesota, USA.

Obiettivi del punto di carico: Per alcuni allevamenti, la biosicurezza degli animali può essere aumentata se abbiamo separatamente 1 punto di carico e 1 punto di scarico. Un'analisi rapida dei movimenti aziendali per capire il traffico dei mezzi dentro e fuori allevamento aiuta ad identificare le aree di maggio rischio di contaminazione crociata. In genere, i punti di carico puliti per ricevere e movimentare gli animali dentro l'allevamento in un locale isolato dal punto di carico per gli animali che vanno al macello, può essere una buona opzione.

In ultimo, le due tipologie di punto di carico dipenderanno dallo stato di pulizia dei mezzi e dalla priorità nel mantenere lo stato sanitario dei suini che devono essere spostati. Nel prossimo articolo sulla biosicurezza del punto di carico, vedremo altre idee di come realizzare un'analisi dei movimenti aziendali ed altri dettagli dei punti di carico più comuni negli allevamenti...

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags